Il cartulario di Arnaldo Cumano e Giovanni di Donato

È il più antico protocollo notarile a noi pervenuto, dopo quello genovese di Giovanni Scriba del 1154-1164.

Si tratta di un registro in pergamena che contiene le minute degli atti rogati perlopiù a Savona dal notaio Arnaldo Cumano dal maggio 1178 al maggio 1182 (con tre documenti risalenti al 1177), e dal notaio Giovanni di Donato fino al marzo 1188. Vi sono registrati atti pubblici, come laudes e emancipazioni, e documenti privati, tra cui compravendite, testamenti, costituzioni dotali, ecc. che rappresentano una fonte preziosissima per la storia di Savona e della vita dei savonesi nel XII secolo.

Grazie alle notizie contenute in questo cartulario, si può collocare l’inizio dell’attività del notaio Arnaldo Cumano tra il 1163 e il 1166. Era notaio del Sacro Palazzo, ma non è noto quando assunse la carica di scriba del Comune di Savona. Il suo servizio per il Comune si interruppe solo provvisoriamente con il 1182, quando gli subentrò Giovanni de Donato, e riprese tra il 1192 e il 1197.

All’interno del cartulario è presente una pergamena sciolta di mano ignota, nota come Dichiarazione di Paxia, che è il più antico documento in volgare ligure a noi noto, databile tra il 1181 e il 1193. Riguarda la dichiarazione che Paxia, vedova di Giovanni, presenta ai Consoli di Savona per denunciare la consistenza dei beni mobili lasciati dal defunto marito, della sua dote, delle spese sostenute in seguito alla morte del marito e dei debiti di cui è gravata.

L’Archivio di Stato di Savona conserva altri tre registri notarili fra i più antichi, risalenti agli inizi del XIII secolo: i cartolari del notaio Martino, di Uberto e del notaio Saono.

Bibliografia:

- Il Cartulario di Arnaldo Cumano e Giovanni di Donato (Savona, 1178-1188), a cura di L. Balletto, G. Cencetti, G. Orlandelli, B. M. Pisoni Agnoli, Roma 1978.

- Rovere A., Cancelleria e notariato a Savona tra i secoli XII e XIII, in 1014: verso la nascita del comune di Savona: istituzioni, paesaggi, economie, cultura. Atti del Convegno Storico. Savona, 12-13 Dicembre 2014, «Atti e memorie. Società Savonese di Storia Patria», n.s., LII, Savona 2016.